CUCINE - Copat

AMBIENTE A

Cucina in melaminico con apertura sul bordo superiore inclinato a 30° Anta in melaminico che presenta nell'estremità superiore un'inclinazione a 30 gradi, in abbinamento alla gola piatta offre un effetto monolitico. Nel caso di colonne con frigorifero o basi con lavastoviglie viene montata di serie una piccola maniglia ad incasso sulla parte inclinata del bordo, per aumentare la prensilità. La superficie in melaminico termostrutturato "ossido", che riveste le ante e i fianchi riproduce fedelmente il legno di olmo. Attraverso le più moderne tecnologie di produzione del pannello melaminico è possibile ottenere un perfetto sincronismo fra la venatura stampata sulla superficie e le incisioni che simulano la porosità del legno, con la presenza di una verniciatura molto leggera. La qualità del materiale è tale da garantire una buona resistenza al graffio, al calore e ai liquidi in genere, ciò è dimostrato dalla possibilità di utilizzare per la pulizia qualsiasi tipo di detergente domestico.

AMBIENTE B

La superficie in melaminico termostrutturato "carbone", che riveste le ante e i fianchi riproduce fedelmente il legno di olmo. Attraverso le più moderne tecnologie di produzione del pannello melaminico è possibile ottenere un perfetto sincronismo fra la venatura stampata sulla superficie e le incisioni che simulano la porosità del legno, con la presenza di una verniciatura molto leggera. La qualità del materiale è tale da garantire una buona resistenza al graffio, al calore e ai liquidi in genere, ciò è dimostrato dalla possibilità di utilizzare per la pulizia qualsiasi tipo di detergente domestico.

AMBIENTE C

La superficie in superopaco “neve” presente su ante e fianchi al tatto simula l’effetto di una laccatura opaca. Tale effetto si può ottenere attraverso le più moderne tecnologie di produzione del pannello melaminico. Le ante bordo dritto in finitura “neve” vengono realizzate con un’innovativa tecnologia “laser”. Si ottiene così un grado di finitura superiore della bordatura, che diviene impercettibile. I pensili in melaminico termostrutturato spessore 10 mm sono disponibili in undici finiture e possono essere fissati a parete, oppure ad un profilo in alluminio, inserito in pannelli ad uso schienale retrobase o in pannellature attrezzabili.

AMBIENTE D

I pensili in melaminico termostrutturato spessore 10 mm sono disponibili in undici finiture e possono essere fissati a parete, oppure ad un profilo in alluminio, inserito in pannelli ad uso schienale retrobase o in pannellature attrezzabili. La particolarità per cui si caratterizza l' anta in vetro lucido "easy glass", qui nella colorazione grigio chiaro, è la totale assenza del telaio. Per realizzare questo particolare effetto il vetro viene incollato su un pannello laccato satinato in tinta con il vetro. Si crea così una perfetta abbinabilità tra i due materiali, con un effetto di totale pulizia delle forme. La finitura "easy glass" è disponibile in dieci colorazioni lucide oppure opache. La scala cromatica va da tinte più neutre fino a quelle più colorate.

AMBIENTE E

La superficie in melaminico termostrutturato "carbone", che riveste le ante e i fianchi riproduce fedelmente il legno di olmo. Attraverso le più moderne tecnologie di produzione del pannello melaminico è possibile ottenere un perfetto sincronismo fra la venatura stampata sulla superficie e le incisioni che simulano la porosità del legno, con la presenza di una verniciatura molto leggera. La qualità del materiale è tale da garantire una buona resistenza al graffio, al calore e ai liquidi in genere, ciò è dimostrato dalla possibilità di utilizzare per la pulizia qualsiasi tipo di detergente domestico.

AMBIENTE F

La superficie in melaminico termostrutturato "bruno", che riveste le ante e i fianchi riproduce fedelmente il legno di olmo.Attraverso le più moderne tecnologie di produzione del pannello melaminico è possibile ottenere un perfetto sincronismo fra la venatura stampata sulla superficie e le incisioni che simulano la porosità del legno, con la presenza di una verniciatura molto leggera. La qualità del materiale è tale da garantire una buona resistenza al graffio, al calore e ai liquidi in genere, ciò è dimostrato dalla possibilità di utilizzare per la pulizia qualsiasi tipo di detergente domestico.

AMBIENTE M

I pensili in melaminico termostrutturato spessore 10 mm sono disponibili in undici finiture e possono essere fissati a parete, oppure ad un profilo in alluminio, inserito in pannelli ad uso schienale retrobase o in pannellature attrezzabili. Versatili e dal design "identificativo" consentono un impiego in tutti gli ambienti open-space dal gusto contemporaneo. La finitura in "tecnogloss lucido" riprende il nome dall'innovativo materiale sintetico lucido con cui è realizzata. La particolarità è data da un nuovo "trattamento ceramico" con il quale è lavorato il pannello. Questo tipo di lavorazione rende la superficie della cucina moderna molto più performante, sia in termini di maggiore brillantezza, che di resistenza al graffio e ai diversi tipi di macchie o ai possibili effetti negativi creati dalla luce.

AMBIENTE N

La finitura "tecnogloss lucido" prende il suo nome dall'innovativo materiale sintetico lucido con cui è realizzata. L'innovazione è data da un particolare "trattamento ceramico" con il quale è lavorato il pannello. Questo tipo di lavorazione rende la superficie della cucina molto più performante nella sua tipologia, sia in termini di maggiore brillantezza, che di resistenza al graffio e di resistenza ai diversi tipi di macchie o ai possibili effetti negativi creati dalla luce. La finitura in questa composizione è presente nella sua variante bianco puro. Questa cucina presenta una superficie in melaminco termostrutturato "larice chiaro", che riveste le ante ed i fianchi e produce un effetto "3D" materico al tatto. La qualità del materiale impiegato è tale da garantire una buona resistenza al graffio, al calore e ai liquidi in generale. E' quindi possibile utilizzare per la pulizia quotidiana qualsiasi tipo di detergente domestico.